Some Love Songs of Petrarch

Some Love Songs of Petrarch  (1915) 
by Petrarch, translated by William Dudley Foulke

Collection of poems written in the 14th century, translated and annotated in 1915.

ContentsEdit

  1. Era Il Giorno Ch’al Sol Si Scoloraro
  2. Lassare Il Velo O Per Sole O Per Ombra
  3. Orso, E’ Non Furon Mai Fiumi Nè Stagni
  4. Mille Fiate, O Dolce Mia Guerrera
  5. Non Al Suo Amante Più Dïana Piacque
  6. Nova Angeletta Sovra L’ale Accorta
  7. Or Vedi, Amor, Che Giovenetta Donna
  8. Il Mio Adversario, In Cui Veder Solete
  9. Due Rose Fresche E Còlte In Paradiso
  10. In Mezzo Di Duo Amanti, Onesta, Altera
  11. Quando Fra L’altre Donne Ad Ora Ad Ora
  12. Sestine I: A Qualunque Animale Alberga In Terra
  13. E Perchè Un Poco Nel Parlar Mi Sfogo
  14. Già Fiammeggiava L’amorosa Stella
  15. Gentil Mia Donna, I’ Veggio
  16. La Donna Che ’l Mio Cor Nel Viso Porta
  17. L’aspetto Sacro De La Terra Vostra
  18. Padre Del Ciel; Dopo I Perduti Giorni
  19. La Bella Donna Che Cotanto Amavi
  20. Poi Che Voi Et Io Più Volte Abbiam Provato
  21. Io Son Sì Stanco Sotto Il Fascio Antico
  22. Passa La Nave Mia Colma D’oblio
  23. Per Ch’ Al Viso D’amor Portava Insegna
  24. Fuggendo La Pregionc Ove Amor M’ebbe
  25. Quando Giunse a Simon L’alto Concetto
  26. Volgendo Gli Occhi Al Mio Novo Colore
  27. Quel Vago Impallidir, Che ’l Dolce Riso
  28. Per Mezz’ I Boschi Inospiti E Selvaggi
  29. Di Pensier In Pensier, Di Monte In Monte
  30. Ovunque Gli Occhi Volgo
  31. Chiare, Fresche E Dolci Acque
  32. Pommi Ove ’l Sole Occide I Fiori E L’erba
  33. I’ Vidi In Terra Angelici Costumi
  34. In Qual Parte Del Ciel, In Quale Idea
  35. Amor Et Io Sì Pien’ Di Meraviglia
  36. Stiamo, Amor, a Veder La Gloria Nostra
  37. In Nobil Sangue Vita Umile E Queta
  38. Quanto Più M’avicino Al Giorno Extremo
  39. Pace Non Trovo, E Non Ho Da Far Guerra
  40. Erano I Capei D’oro a L’aura Sparsi
  41. Beato In Sogno, E Di Languir Contento
  42. Qual Paura Ho Quando Mi Torna a Mente
  43. Solea Lontana In Sonno Consolarme
  44. Oimè Il Bel Viso, Oimè Il Soave Sguardo
  45. Quanta Invidia Io Ti Porto, Avara Terra
  46. Occhi Miei, Oscurato è ’l Nostro Sole
  47. Rotta è L’alta Colonna E ’l Verde Lauro
  48. Zefiro Torna, E ’l Bel Tempo Rimena
  49. Nè Per Sereno Ciel Ir Vaghe Stelle
  50. Sento L’aura Mia Antica, E I Dolci Colli
  51. Tutta La Mia Fiorita E Verde Etade
  52. Amor, Se Vuo’ Ch’ I’ Torni Al Giogo Antico
  53. S’ Io Avesse Pensato Che Sì Care
  54. Solea Da La Fontana Di Mia Vita
  55. Il Dì Che Costei Nacque, Eran Le Stelle
  56. Quel Rosigniuol, Che Sì Soave Piagne
  57. Vago Augelletto Che Cantando Vai
  58. Ite, Rime Dolenti, Al Duro Sasso
  59. Ripensando a Quel Ch’ Oggi Il Cielo Onora
  60. Dolce Mio Caro E Precïoso Pegno
  61. Deh Qual Pietà, Qual Angel Fu Sì Presto
  62. Levommi Il Mio Penser In Parte Ov’ Era
  63. Li Angeli Eletti, E L’anime Beate
  64. I’ Vo Piangendo I Miei Passati Tempi
  65. Vergine Bella, Che Di Sol Vestita
  66. Voi Ch’ Ascoltate In Rime Sparse Il Suono
    This work is a translation and has a separate copyright status to the applicable copyright protections of the original content.
Original:
 

This work was published before January 1, 1926, and is in the public domain worldwide because the author died at least 100 years ago.

 
Translation:
 

This work was published before January 1, 1926, and is in the public domain worldwide because the author died at least 100 years ago.